PARLIAMO DI SHIATSU

Fondo Farfalle Sito

Istantanea 1 (14-10-2015 15-30)Lo SHIATSU, dal giapponese Shi = dito / atsu = pressione, è un TRATTAMENTO manuale caratterizzato da pressioni portate con i pollici, i palmi delle mani, i gomiti, gli avambracci, le ginocchia  e i piedi su tutto il corpo. Vengono utilizzate anche tecniche di stretching, stiramenti ed aggiustamenti strutturali. Utilizza i PERCORSI ENERGETICI (Meridiani) della tradizione orientale ed affonda le proprie radici nelle antiche “tecniche di cura”. Per la medicina orientale il corpo umano esaminato da un punto di vista energetico è il risultato di una forza dinamica vitale, ENERGIA, chiamata KI(giapponese) o QI (cinese) che funge da collegamento tra tutti i tessuti e gli organi del corpo e che circola attraverso canali detti MERIDIANI.

Lo Shiatsu è indicato per tutte le persone (bambini, ragazzi, adulti, donne in gravidanza ed anziani). L’obiettivo è sempre il raggiungimento di un miglior EQUILIBRIO FISICO  ed ENERGETICO. Durante il trattamento le pressioni entrano in profondità producendo uno “stimolo” a cui l’organismo della persona trattata “risponde” recuperando la piena espressione delle “risorse vitali”. Lo shiatsu riduce i “fastidi” riconducibili a ritmi di vita stressanti, allenta le tensioni muscolari agevolando i movimenti articolari, aiuta a superare i momenti di affaticamento eccessivo, calma l’irritabilità, favorisce una presa di coscienza del proprio corpo ristabilendo un contatto con le proprie emozioni, promuove maggiore armonia tra CORPO/MENTE/SPIRITO.