SHIATSUKA

Fondo Farfalle Sito

esame fisieoL’Operatore Shiatsu (SHIATSUKA) è una figura autonoma e non occorre essere fisioterapisti, medici, infermieri, estetiste per svolgere questa attività.

Chiunque voglia approcciarsi a questa pratica e renderla eventualmente una professione(a me piace dire ARTE PER LA SALUTE), deve compiere uno studio di  3 anni più 1 di praticantato o master e, successivamente, superare un esame presso una delle Federazioni Shiatsu riconosciute dal Ministero. Ogni anno poi la Federazione richiede all’operatore la frequentazione OBBLIGATORIA ai seminari di aggiornamento. Questo iter è molto importante perché  GARANTISCE PROFESSIONALITA’ a chi riceve Shiatsu.

Quello che è importante dire comunque è che lo Shiatsu non tratta le malattie ma le DISARMONIE ENERGETICHE che sono però alla base delle malattie.

Lo Shiatsu è aperto anche a tutte le collaborazioni sia con il mondo medico che paramedico ed esistono attualmente in Italia chiari esempi di collaborazione tra la medicina occidentale e la pratica orientale.

Per una maggiore informazione per chi desiderasse ricevere Shiatsu è importante sapere che il Ministero dello Sviluppo Economico ha riconosciuto la F.I.S.I.eO tra le associazioni professionali che rilasciano l’ATTESTAZIONE DI QUALITA’ e QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE, come previsto dall’art.2, comma 7, della legge 4/2013.